Andrea Attardi

Breviario siciliano

with essays by Diego Mormorio and Sergio Troisi

Fotografia
2012, Hardcover
Bilingual: Italian / English
16,5x22 cm, 116 pages
ISBN: 9788886795883

€ 25,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Sinossi

Una raccolta di sessantatré immagini in bianco e nero lungo l’arco di venticinque anni, dal 1984 al 2009, in un viaggio ininterrotto nelle nove province della Sicilia.

Rovesciando gli stereotipi di una comune cultura oleografica (il trionfo dell’estate, il turismo, le vestigia archeologiche e barocche), Attardi filtra invece i segni, i simboli e le architetture attraverso una geometria dei vuoti: assenze nello spazio riempite da rapidi passaggi perennemente in bilico tra finzione e teatralità.

Allegati
  • Scarica la scheda PDF Scarica la scheda PDF Scarica la scheda PDF
  • Scarica la scheda PDF (EN) Scarica la scheda PDF (EN) Scarica la scheda PDF (EN)

Andrea Attardi
(Roma, 1957) Ha insegnato Tecnica della Fotografia all’Accademia di Belle Arti di Palermo dal 1984 al 1995. Attualmente è docente ordinario di Fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2003 pubblica il saggio Buenos Aires ora zero (Ed. Desiderio & Aspel) sulla vita e la storia più recente della capitale argentina. Le sue immagini sono state pubblicate in numerosi volumi ed esposte in gallerie e musei nazionali ed internazionali.

Recensioni