Irene Alison

My generation

10 autori under 40 della fotografia documentaria italiana

Collana Postwords, 6
2012, Softcover, Italian
12x20 cm, 192 pages
ISBN: 9788886795685

€ 12,50
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Sono giovani, perché nessuno di loro ha oltrepassato la linea dei 40. Sono autarchici, perché per mestiere hanno scelto di esercitare il proprio punto di vista. Sono autori, perché tutti dotati di una consapevolezza narrativa e di una cifra stilistica che rende il loro sguardo immediatamente riconoscibile. Davide Monteleone, Pietro Masturzo, Alessandro Cosmelli, Sirio Magnabosco, Giulio Di Sturco, Simona Ghizzoni, Martina Bacigalupo, Alessandro Imbriaco, Lorenzo Castore, Massimo Berruti.

Sono dieci tra i più interessanti fotografi italiani che, a poco più di 30 anni, hanno già espresso il proprio talento su un orizzonte internazionale. Dieci “piccoli maestri” con un universo creativo da raccontare: da dove nascono le loro visioni? Cosa mettono al centro del loro obiettivo? Come compongono le loro storie? Come sopravvivono a un mercato in crisi? Dalle loro risposte, emerge il ritratto di una generazione che sta riscrivendo i codici del racconto per immagini.

Allegati
  • Scarica la scheda PDF Scarica la scheda PDF Scarica la scheda PDF
  • Scarica la scheda PDF (EN) Scarica la scheda PDF (EN) Scarica la scheda PDF (EN)

Irene Alison
(Napoli, 1977) Giornalista professionista e photo-consultant, è direttrice creativa dello studio di consulenza e progettazione fotografica DER*LAB. Irene è docente all’Istituto Europeo del Design (IED) di Roma e collabora come tutor e consulente con alcune delle maggiori scuole di fotografia italiane (Isfci, Rufa, Scuola Romana di Fotografia a Roma e Fondazione Studio Marangoni a Firenze, tra le altre). Come redattrice, ha lavorato per il Manifesto e per D, La Repubblica delle Donne. Da freelance ha realizzato, insieme ai fotografi, reportage apparsi su Geo France, The Independent, l’Espresso, D, XL, Marie Claire e Riders. I suoi articoli di critica fotografica sono stati pubblicati da testate come La Lettura de Il Corriere della Sera, Il Sole 24 ore e Pagina99. Ha pubblicato due saggi di approfondimento fotografico, My generation (Postcart, 2012) e iRevolution (Postcart, 2014). Nel 2022 è uscito negli Stati Uniti per Yoffy Press Holding Time, libro realizzato a quattro mani con la fotografa Catherine Panebianco, di cui Irene è autrice dei testi. Nel 2022 è prevista l’uscita per Postcart del suo primo libro fotografico (La Madre Attesa, a cura di Laia Abril) e del suo nuovo saggio Muse col Muso, l’immaginario animale nella fotografia contemporanea. Ama gli animali, e le loro rappresentazioni culturali e iconografiche, e ne parla nel suo blog Zazie Dogzine.

Recensioni