ASMARA DREAM

 

Marco Barbon

con un racconto di UBAH CRISTINA ALI FARAH

Asmara, capitale dell’Eritrea, è una città che vive sospesa in una sorta di triplice sogno.
Il sogno dei coloni italiani che giunsero qui alla fine dell’Ottocento con l’intenzione di costruire una seconda Roma.
Il sogno dell’indipendenza dall’Etiopia, diventato realtà da pochi anni. Infine il sogno di chi vuole fuggire a tutti i costi, immaginando un futuro migliore oltre frontiera.
Questi tre sogni, intrecciandosi, continuano a tessere il destino di una città dove le tracce del passato e del presente scoloriscono sotto il sole impietoso dell’altopiano.

ISBN 978-888-679-5289
PAGINE 96
FORMATO 22cm x 22cm
ANNO 2009
Filo Refe Copertina rigida cartonata
Testo Italiano | Inglese

pdf  pdf  (?)

Acquista | Recensioni

Sito realizzato da Extrabold